Home - Destinazioni - Articoli

La cultura ad Abu Dhabi

Piu' che grande

[Tripper: Paola]
ENImpara l’arteAbu Dhabi, Al Saadiyat Island

Abu Dhabi e' la capitale degli Emirati Arabi Uniti, una federazione monarchica di sette emirati, di cui i piu' noti sono proprio Abu Dhabi e Dubai. Si aggiungono all’elenco in ordine geografico, proseguendo a est dopo Dubai, gli emirati Sharja, Ajman, il più piccolo dei sette, Umm al-Qaywayn, Raʾs al-Khayma, tutti affacciati verso il golfo Persico e Fujayra l’unico affacciato sul golfo di Oman.
Abu Dhabi spicca per la sua vocazione culturale, testimoniata dalla presenza di vari musei di fama internazionale, mentre Dubai è nota per i suoi negozi lussuosi e le tante attività di intrattenimento.

Louvre Ab Dhabi

Louvre Ab Dhabi

Ingresso al museo del Louvre

Ingresso al museo del Louvre



Spesso si pensa a queste destinazioni unicamente come mete dedite al divertimento sfrenato dove ogni proposta ha dimensioni epiche da primato nel mondo. È certamente vero che i soldi del petrolio da queste parti fanno grandi esibizioni di sé, ma ci sono anche occasioni in cui creano una bellezza messaggera.
Se un museo ha la straordinaria capacità di catturare la storia e di preservarla, al Louvre di Abu Dhabi fa di più: la ripropone in chiave moderna per indurci a riflettere sul passato come guida verso il futuro.
Le sale del museo mostrano l’impronta creativa delle civiltà da Oriente ad Occidente, alla ricerca di una connessione culturale che avvicina i popoli più di quanto si creda.
Il museo è nato dall’accordo tra la Francia e l’Emirato ed oltre alla mostra permanente, propone mostre temporanea e uno spazio creativo dedicato alla sperimentazione anche dei più piccoli a sottolineare ancora che la creatività ci unisce tutti.
Grandissimo plauso all’architetto super star francese Jean Nouvel, che ha realizzato l’edificio fondendo mare e deserto attraverso un’architettura che incanta. La luce è la protagonista assoluta e filtra attraverso la cupola parasole creando una pioggia discreta di riflessi. Gli spazi interni hanno un movimento che richiama le strade strette di una medina e di tanto in tanto regalano aperture verso il mare che sembra quasi voler entrare.
L’edificio da solo vale il biglietto d’ingresso.
Accanto al Louvre sta progressivamente crescendo il quartiere culturale della città di Abu Dhabi con altri enti museali come il Guggenheim Abu Dhabi, disegnato da Frank Gehry, che sarà ultimato entro il 2026 e sarà, indovinate, il più grande al mondo tra i suoi omonimi. Sorgeranno in quest’area anche lo Zayed National Museum, progetto di Norman Foster come memoriale dello sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, padre dell’Unione tra i sette emirati arabi, il Museo Marittimo di Tadao Ando e il Perfoming Arts Centre di Zaha Hadid.
Se pianificate un viaggio da queste parti, non perdetevi l’occasione di questa visita.
E quando sarete stanchi di tanta cultura e architettura moderna, potete concedervi un relax di lusso nelle vicine spiagge di Saadiyat Island Buon Viaggio!

La cupola che crea riflessi

La cupola che crea riflessi

Il mare che entra

Il mare che entra


Area attività didattiche

Area attività didattiche

Area attività creative

Area attività creative




faqScopri di più

Q. Come è meglio spostarsi ad Abu Dhabi?
A. Abu Dhabi ha un'estensione davvero grande e per spostarsi il mezzo migliore è il taxi, molto economico e diretto, permette di risparmiare tempo.