Home - Destinazioni - Articoli

Fuori Programma

Dentro l’anima americana

[Tripper: Paola]
ENPaletta e secchielloProvincetown, Massachusetts

Ci sono esperienze che nascono quasi per caso. Partiti da Boston, città che ci piace un sacco, ci siamo diretti di buon mattino verso la penisola di Cape Code, principalmente per un’uscita in barca alla ricerca di balene.
L’imbarco era programmato da Provincetown, piccola cittadina che tutti chiamano P-Town. Lungo il tragitto avevamo programmato una sosta a Plymouth, per vedere la ricostruzione della Mayflowers, la nave con cui i pellegrini inglesi hanno raggiunto l’America nel 1620, dando di fatto inizio alla sua storia. Tra un gelato, mille foto e il traffico sulla rimanente parte del tragitto, siamo arrivati giusto in tempo per vedere la barca salpare dal porto.

Provincetown

Provincetown

Aquiloni

Aquiloni


Incredibile! Non ci capitano spesso situazioni così imbarazzanti, ma è andata così e si è aperto uno spazio per esplorare i dintorni fuori programma.
Abbiamo così scoperto una cittadina reticolare, fatta di casette in legno e pontili, di fili elettrici tirati a caso, di negozi e locali glamour affiancati a magazzini di cianfrusaglie di ogni sorta. Aggrappata alla punta estrema della penisola, T-Town è dagli anni ’70 una cittadina controcorrente che fa da contraltare alle più ordinata e conformista Hyannis, nota per aver ospitato a lungo i rampolli della famiglia Kennedy.
T-Town è meta prediletta di hippie e gente fluida da ogni parte del mondo. La sua apertura circola per le strade ed è contagiosa, qui viene facile credere nella pacifica convivenza di libertà personali e sembra un po’ meno utopica che altrove.
Cape Code ha da offrire anche scenari naturali spettacolari, spiagge affacciate sull’oceano che sembrano infinite, che provano ad invadere spazi antropomorfi a rimarcarne la superiorità. Raggiungendo Race Point beach, a nord di Provincetown, ve ne renderete subito conto, guardando le lingue di asfalto ricoperte di sabbia. Potete raggiungere il suo faro, dove si può anche dormire, oppure potete crogiolarvi sulla spiaggia, provando anche ad affrontare coi piedi le acque piuttosto fredde dell’Atlantico, facendo molta attenzione alla segnaletica perché da queste parti vivono anche foche e squali.
Proseguendo verso Sud, scoprirete altre spiagge sovrastate dalla costa rocciosa, dove sono tracciati percorsi pedonali di facile accesso che offrono un panorama incredibile e vegetazione del tutto peculiare. Uno di questi è il White Cedar Swamp Trail che fa parte del Cape Cod National Seashore a Wellfleet. In questo lembo di terra nel 1903, si scrisse la storia delle comunicazioni a distanza. Guglielmo Marconi portò infatti a compimento con successo un esperimento che inseguiva da anni: riuscì a mettere in comunicazione la stazione di Poldhu, in Inghilterra con la stazione di Cape Code. Fu l’inizio delle telecomunicazioni. Per questa ragione una spiaggia porta il nome di Marconi Beach.
Tornando verso l’interno, fermatevi a Hyannis, e il Kennedy Legacy Trail lungo le strade del centro, a cominciare dal museo dedicato alla famosa famiglia presidenziale. Sareste certamente invasi da un sentimento di vicinanza per la sfortunata storia di questa famiglia.
E poi non dimenticatevi il motivo originale che ci ha spinto a venire fin qui. Organizzate un’uscita in barca per l’avvistamento delle balene, che sono creature sorprendenti e meritano il tempo di uno studio più approfondito sulle loro caratteristiche e abitudini. Vi appassionerete!
Buon viaggio!

Aquiloni

Negozio di cianfrusaglie

Strade coperte di sabbia

Strade coperte di sabbia




FAQScopri di più

Q. Che tipo di balene ci sono lungo le coste del New England?
A. Si possono avvistare diverse specie di balene, tra cui megattere, globicefali e balene blu.



Q. Dove si effettua l'avvistamento balene?
A. Molti dei tour in partenza dalla penisola di Cape Code sono diretti allo Stellwagen Bank National Marine Sanctuary, circa 25 miglia al largo della costa. Qui infatti, i grossi cetacei trovano un importante fonte di alimentazione perciò sono più facili da avvistare.